titolo

sabato, 25 febbraio 2017

Daumatum o Dalmao, mago spagnolo

di mariano tomatis
pubblicato il 25 giugno 2008

Nell'edizione 1526 del suo De Subtilitate, Girolamo Cardano (1501-1576) parla di un prestigiatore spagnolo senza nominarlo. Anche l'edizione del 1550 è monca.

Solo dal 1559 scopriamo il suo nome: si chiamava "Daumatum".


Girolamo Cardano, De Subtilitate (1526), edizione del 1559, lib.XVIII, p.633.

Confronta l'edizione 1550 (pagina 287 recto), l'edizione 1559 (pagina 633) e l'edizione 1580 (pagina 633).


A sinistra: Girolamo Cardano (1501-1576) - A destra: Pietro Aretino (1492-1556)

Marco Pusterla mi ha fatto notare che Pietro Aretino (1492-1556) nel suo Le carte parlanti (1543) cita anch'egli un prestigiatore spagnolo, un certo Dalmao1. Si tratta dello stesso individuo? E' l'ipotesi che Marco avanza nel suo articolo "Magie e tecniche da bari nel libro di Pietro Aretino Le carte parlanti" pubblicato in La Lanterna Magica, 1 (2004), pp.3-10 (per il quale ringrazio cordialmente Mario Guarracino).

_________________

1 Pietro Aretino, Le carte parlanti (1543), p.285.

 

Articolo visualizzato 2227 volte

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica
né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
Praestigiator è curato da Mariano Tomatis