titolo

sabato, 25 marzo 2017

"Signori ecco quà è 'l Rè di quadri" (1622)

di mariano tomatis
pubblicato il 15 gennaio 2008

Gianni Pasqua mi segnala la commedia La sultana del 1622 dell'autore fiorentino Giovan Battista Andreini (1576?-1654) pubblicata a Parigi da Nicolas Della Vigna.

Oltre che autore di testi drammatici e teatrali, Andreini recitò per la compagnia dei Comici Gelosi diretta dai suoi genitori (Isabella e Francesco Andreini). Alla morte della madre, e nel 1601 fondò la compagnia dei Fedeli.

Ne "La sultana" la protagonista presenta ad un certo Sulplizio un gioco di prestigio: lo spettatore viene invitato a prendere una carta, guardarla e rimetterla nel mazzo. E' un re di cuori. La Sultana chiede poi a Sulplizio dove voglia ritrovare la carta. Interviene quindi un certo Fegatello, che le risponde: "Addosso a me". Lo spettatore viene quindi invitato a mettere le mani in tasca, dove in effetti ritrova la carta scelta in precedenza.

Andreini commenta in chiusura:

Qui tutti diranno: "ò buono, ò buono" e rideranno [...]

Alla commedia "La Sultana" aveva preso parte anche l'autore Andreini nel ruolo di Lelio.




Ringrazio Gianni Pasqua per la segnalazione e vi invito a visitare il suo sito web.

Articolo visualizzato 1614 volte

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica
né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
Praestigiator è curato da Mariano Tomatis