titolo

mercoledì, 19 dicembre 2018

Un manoscritto sconosciuto di Luca Pacioli?

di mariano tomatis
pubblicato il 23 gennaio 2010

Nel corso delle sue ricerche Roberto Bombassei si è imbattuto in una segnalazione molto gustosa per il mondo dell'illusionismo: esisterebbe un manoscritto di Luca Pacioli praticamente sconosciuto agli storici.

Luca Pacioli (~1445-1514?) è stato un religioso e matematico italiano, autore di importanti libri tra cui il De Viribus Quantitatis, ritenuto uno tra i primi dedicati all'illusionismo e ai suoi aspetti matematici.

La notizia dell'esistenza del manoscritto proviene da Dario Bressanini, che insieme a Silvia Toniato aveva intrapreso un lavoro di trascrizione e commento al lavoro, poi abbandonato. Secondo Bressanini, il confronto con il De Viribus è interessantissimo dal punto di vista della storia dei giochi matematici: alcuni giochi appaiono esattamente come descritti nel De Viribus, mentre in altri Pacioli ha cambiato l'ambientazione e/o la soluzione. In un gioco contenuto in questo manoscritto, presenta una soluzione sbagliata che verrà corretta nel De Viribus.

Il manoscritto sarebbe datato 1470 e custodito presso gli archivi vaticani. Attualmente sarebbe consultabile solo dai ricercatori.

Un grazie a Roberto Bombassei per la preziosa segnalazione.

Articolo visualizzato 1957 volte

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica
né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
Praestigiator è curato da Mariano Tomatis