titolo

mercoledì, 22 novembre 2017

"L'illusionista" su Magico Vento

di mariano tomatis
pubblicato il 13 marzo 2008

Gianni Pasqua mi segnala un numero di Magico Vento, fumetto pubblicato dall'editore Bonelli, con il titolo "L'illusionista", che vede come protagonista un prestigiatore cacciatore di taglie.

Nella cittadina di Kendall, Magico Vento è costretto ad uccidere lo sceriffo Brad Fisher per difendersi. Perché lo sceriffo avesse tentato di ammazzarlo rimane un mistero per buona parte della storia. Ma Magico Vento è tranquillo: la sua leggittima difesa è avvalorata da due testimoni: Martin e Spencer. Un mese più tardi, il nuovo sceriffo di Kendall emette un mandato di cattura nei suoi confronti. Si tratta di un personaggio molto bizzarro: è un illusionista molto abile nella prestidigitazione e nell'escapologia, ma soprattutto nel far fuoriuscire dalle maniche, non conigli nè assi, ma un paio di pistole a canna corta.

"Boris il Grande", oltre alla carriera artistica, coltiva un'altra più redditizia professione: è un bounty killer estremamente letale. Conosciuta la storia del duello tra Magico Vento e lo sceriffo precedente, pensa così di sfruttarla a suo favore...

In apertura del numero, la Blizzard Gazette è dedicata al mondo dell'illusionismo. E' possibile scaricarla da qui.

Soggetto e sceneggiatura sono di Gianfranco Manfredi, i disegni di Luigi Copello, Bruno Ramella e Frederic Volante.


Articolo visualizzato 2494 volte

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica
né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
Praestigiator è curato da Mariano Tomatis