titolo

sabato, 18 novembre 2017

Il mio orologio - Una scommessa del 1891

di Anonimo
pubblicato il 18 novembre 2011

Fatevi consegnare da qualcuno un orologio e scommettete che non sarà capace a dire per tre volte «II mio orologio» rispondendo a tre vostre domande.

Il proprietario accetterà ben volentieri la scommessa, certo di vincerla, e voi cominciate indicando l'orologio:

«Cos'è questo?»

«Il mio orologio!»

«Benissimo, ma mi pare che abbiate idea di vincere, non è vero?»

«Il mio orologio», risponde con malizia il proprietario che avrà capito la burla.

Ma voi sempre calmo continuerete: «Sentite, nel caso che perdessi la scommessa, cosa mi regalereste?»

Novantanove su cento il proprietario non risponde, e voi avete vinto.

Se poi risponde è obbligato a dire «Il mio orologio» e con questo voi non avete meno guadagnata la scommessa.1

_________________

1 Anonimo, Supplemento al n.7 del giornale "L'illusionista", Genova, marzo 1891, p.2.

 

Articolo visualizzato 2244 volte

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica
né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
Praestigiator è curato da Mariano Tomatis