titolo

venerdì, 22 settembre 2017

Hocus Pocus Junior

di mariano tomatis
pubblicato il 19 dicembre 2012

La collana editoriale “Mariano Tomatis presenta” si arricchisce di un importante testo storico sui giochi di prestigio: Hocus Pocus Junior è il primo libro inglese interamente dedicato all’illusionismo. Pubblicato a Londra nel 1635, conteneva la descrizione di alcuni effetti magici - tra cui uno che coinvolgeva i tre bussolotti.

Grazie al lavoro di traduzione di Mauro Ballesio, il libro è per la prima volta disponibile in lingua italiana in un’edizione di lusso, stampata su carta antica e rilegato con sovraccoperta.

In realtà “Hocus Pocus Junior” non è il vero titolo del libro, bensì uno pseudonimo del suo autore, rimasto anonimo. Il vero “Hocus Pocus” era un illusionista londinese chiamato William Vincent che si esibiva presso la locale fiera di San Bartolomeo. La firma “Hocus Pocus Junior” era probabilmente un riferimento ironico a Vincent, ed era venduto presso la stessa fiera.

Il titolo effettivo del libro era “Anatomia della prestigiazione”, e tra gli effetti magici descritti spiccavano alcune vere e proprie perle, ancora in uso nei teatri contemporanei. Al capitolo intitolato “Come capire se una moneta lanciata in aria sia testa o croce dal suono che produce” il libro descriveva un potente effetto di mentalismo dalla narrativa moderna e del tutto credibile.

Il libro può essere acquistato direttamente dal suo traduttore Mauro Ballesio, contattandolo al suo indirizzo di posta elettronica ballesiomauro@gmail.com

Articolo visualizzato 1702 volte

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica
né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
Praestigiator è curato da Mariano Tomatis