titolo

martedì, 17 ottobre 2017

Guida alla lettura di «The Prestige»

Nota introduttiva

di Mariano Tomatis
pubblicato il 1 gennaio 2007

Ladies and Gentleman now it's time for an introduction. This is a film about triggery, frode, about lies. (Orson Welles, F for Fake, 1973)

Gli appunti qui raccolti sono offerti in ordine sparso, come semplici elementi di riflessione per decifrare l'enigmatico film di Christopher Nolan.

L'opera deve gran parte del suo fascino al fatto di svolgersi su due livelli: si tratta di una riflessione sull'Inganno e la Mistificazione, che utilizza gli stessi meccanismi ingannevoli e mistificatori per svilupparsi. L'Illusionismo viene simultaneamente "menzionato" ed "usato", disorientando chi intende proporre interpretazioni complessive definitive e frustrando qualunque tentativo di "uscire" dalla trama per osservarla dall'esterno - dal momento che le stesse modalità con cui viene offerta allo spettatore sono dense di ambiguità, salti temporali e vere e proprie menzogne.

SPOILER - Questo testo rivela diversi particolari della trama del film. Chi intendesse prima vederlo senza conoscerne i dettagli è invitato a non proseguire nella lettura.

successivo »
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica
né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
Praestigiator è curato da Mariano Tomatis